Cerca nel blog

mercoledì 10 novembre 2021

FAI DA TE: Impariamo a fare profumi naturali in casa

 


Come creare un diffusore DIY


I profumi accattivanti sono i benvenuti in ogni stagione. Rendono gli inverni freddi più caldi e le estati calde più fresche. Sfortunatamente, non tutte le candele si accendono e non tutti i deodoranti regalano buoni aromi all'aria della stanza! Può accadere che le fragranze artificiali causino mal di testa o che le candele emettano prodotti di combustione non salutari. Tutto ciò non dovrebbe accadare. Da oggi potrete godere dei vostri aromi preferiti con un semplice diffusore fatto da voi, privo di sottoprodotti della combustione o sostanze artificiali.



Semplice e piacevole alla vista

Un prerequisito per la bellezza è l'eleganza creata dalla semplicità. Più semplice è il diffusore, più elegante appare. Ecco perché vi presentiamo un diffusore che richiede solo pochi materiali e che potrete assemblare voi stessi in pochi minuti. Un altro vantaggio è che è possibile adattarlo ad ogni stile di interior design. Una volta eseguito, non richiede nessun tipo di alimentazione o fiamma, il che significa che non deve essere acceso o supervisionato.

Come realizzare un diffusore a lamella

Il passo più difficile nella creazione del diffusore artigianale è la selezione della miscela di profumo perfetta. La fragranza del diffusore consiste in un olio vettore leggero che viene mescolato con un olio essenziale di vostra scelta che arricchirà naturalmente ogni stanza con aromi meravigliosi. Allo stesso tempo, si può approfittare degli effetti degli oli essenziali per l'aromaterapia (se necessario). 



Una volta che si è deciso sulla miscela di fragranze, tutto ciò che si deve fare è creare il diffusore stesso. Serviranno:

  • un barattolo di vetro
  • bastoncini di canna, rattan o bambù
  • un olio vettore leggero (l'olio di mandorle o di jojoba sono adatti)
  • oli essenziali

  1. In primo luogo, versare l'olio vettore nel barattolo di vetro.
  2. Quindi aggiungere circa 20 gocce di olio essenziale per 1/4 del volume dell'olio vettore.
  3. Immergere le bacchette nell'olio e mescolare delicatamente.
  4. Lasciare i bastoncini nell'olio per circa due ore e poi girarli per esporre le estremità imbevute di olio.
  5. Ogni volta che i bastoncini saranno asciutti o il profumo si attenuerà, si dovranno girare nuovamente i bastoncini e donare ad ogni stanza profumi accattivanti, rinfrescanti ed esaltanti.
Embed This

mercoledì 22 settembre 2021

DIY: una bellissima scenografia per le tue foto di matrimonio



Questa volta, per le future spose, vi offriamo una decorazione scenica esclusiva per il matrimonio. È un pallone pieno di fiori e foglie artificiali. Sembra esteticamente, innovativo e significativamente più originale dei semplici palloncini. Inoltre, questa sessione di foto sarà facilmente realizzata da ogni sposa.

Avrai bisogno di fare queste decorazioni:

·         palloncino

·         fiori artificiali e fogliame

·         colla a caldo

·         filo

·         elementi a piacere

 

1.    Gonfia il palloncino




  1. Attaccare con cautela il filo sul fondo del cilindro e decoratela nel modo desiderato


3.   Una volta selezionate le tonalità della dimensione desiderata, inizia decorando la "coda" del palloncino

 


Quando fai questa composizione, usa la tua immaginazione. Puoi decorare il palloncino con fiori che domineranno la tua festa di nozze. In questo modo manterrai il tuo stile. Inoltre, questa decorazione è perfetta non solo per il matrimonio, ma anche per le foto di compleanno o per un’altra festa.

Embed This

sabato 24 luglio 2021

Matrimonio in Puglia? Sì, lo voglio!!



L’inspiration shoot di oggi racconta la Puglia in modo diverso dal solito, fresco e moderno, senza però dimenticare la tradizione. abbiamo immaginato un matrimonio romantico nei toni della terra e del rosa, per due sposi stilosissimi. Un first look all’alba, una cerimonia vista mare e un tavolo per due in masseria: questa ispirazione intima è piena di bellezza.




È molto tempo che penso alla mia Puglia per un articolo, ma ho sempre rimandato in attesa della giusta ispirazione e delle parole, belle sì ma che partissero dal cuore.

Sì, è un tema che mi è molto caro, date le mie origini e l’amore spassionato per la mia terra. L’avete capito che sono pugliese!? 


Come sempre, in queste circostanze, cerco di non “tuffarmi” nel fiume di parole in cui molto spesso mi ritrovo a navigare quando comincio a parlare della mia terra! Ma poi…

Adesso vorrei fare un gioco con voi… ma non chiudete gli occhi continuate a leggere! 


Immaginate l’aria frizzantina, un leggero venticello che vi accarezza dolcemente. L’odore salmastro della salsedine, del mosto tra i vigneti, del fieno e della terra battuta percorrendo le calde chianche scaldate dal sole in una masseria ottocentesca. Adesso immaginate di essere all’ombra di un ulivo secolare o in un cono all’interno di un trullo.

Tutto questo è Puglia, e se questo breve gioco di immaginazione vi ha fatto battere il cuore è lui a parlare per voi… io non ho dubbi, sognate un matrimonio in Puglia!

Sapete perché amo la Puglia? Perché esaudisce ogni tipo di desiderio! Perché ha tutto!


Il mare, i vigneti, le ville antiche con giardini favolosi, passeggiate tra colli e boschi su un cavallo murgese.

Le masserie cinquecentesche immerse in sette ettari di ulivi secolari e con i primi insediamenti rupestri è davvero unica ed affascinante, o nel cuore del Salento con tre ettari di parco fra ulivi e palme secolari, una cripta antica, un giardino botanico e tanto ancora, assolutamente incantevole! Nelle fotografie un piccolo scorcio della masseria fonte di pace e tranquillità, colma di bellezza.

  

E come non parlare dei trulli a Cisternino o della tenute a Fasano! Sono assolutamente unici e bellissimi!

Questa è solo una piccola selezione, vi sembra poco!?





Tutto della Puglia è magico! Scrigno di una storia che è un tesoro, che sarà anche il vostro!

Se questo è quello che state cercando, se il gioco d’immaginazione vi ha fatto sobbalzare il cuore e stuzzicato la vostra fantasia e voglia di qualcosa di diverso e affascinante, allora contattatemi… anche solo per fare due chiacchiere!  Embed This