Cerca nel blog

martedì 4 maggio 2021

Bomboniere gastronomiche: 8 idee originali tutte da gustare

Non solo belle, ma anche buone: le bomboniere gastronomiche piacciono proprio a tutti.

Basta ai soliti ninnoli ingombranti e agli inutili svuota tasche, che finiranno inevitabilmente chiusi in un cassetto o a prender polvere su uno scaffale.

La bomboniera del futuro è commestibile ed è fatta in casa. Non ci credete? Ecco 8 bomboniere gastronomiche tra cui scegliere.


Bomboniere miele: acacia, millefiore, castagno o arancia?




La bomboniera gastronomica per eccellenza? Le bomboniere miele. Una scelta davvero dolce per chi punta all'originalità oltre che al gusto. Acacia, castagno, arancia o millefiori: sbizzarritevi con diversi gusti e colorazioni e alternate i barattoli nella disposizione, così da avere anche un bell'effetto visivo.



Aggiungete un cucchiaio per il miele ed il gioco è fatto! Ecco i vostri deliziosi vasetti miele bomboniere.


Bomboniere marmellata: deliziose confetture fatte in casa




Le bomboniere marmellata sono un'idea davvero sfiziosa. Non a caso infatti sempre più giovani coppie scelgono di utilizzare dei barattoli marmellata per bomboniere.



Selezionate i gusti che più vi piacciono e non dimenticate l'estetica delle vostre bomboniere gastronomiche: una bella confezione, magari con un fiocco ed un'etichetta, potrebbero fare la differenza.


Bomboniere cioccolato: latte, bianco o fondente per tutti i gusti




Come non far riferimento al cibo degli dei tra le bomboniere alimentari? Che siano barrette, cioccolatini o intere tavolette, le bomboniere cioccolato faranno sicuramente furore tra gli invitati più golosi.


Bomboniere olio: originale e utile non deluderà certo gli invitati



Gettonatissime ormai le bottiglie olio bomboniere. Oltre ad essere un'idea carina e originale, sarebbe anche una soluzione davvero utile, non per niente è tra le bomboniere gastronomiche più gradite.



Prepara con con cura le tue bomboniere olio ed i tuo i invitati saranno davvero soddisfatti.


Bomboniere con macarons: un vero e proprio tocco di classe




Che ne direste di coloratissime bomboniere con macarons? Per un matrimonio chic e in stile parigino, un scatolina con dei golosissimi biscotti al suo interno potrebbe essere una scelta davvero di classe!


Bottiglia di vino o bomboniere limoncello?




Perché non pensare anche ad una bomboniera alcolica? Delle bomboniere limoncello oppure una bella bomboniera bottiglia di vino potrebbero davvero dare un tocco di classe al tuo matrimonio.



Pensa a delle convenzionali bottiglie o a delle graziose confezioni personalizzate. Non dimenticare l'etichetta con i vostri nomi o magari la vostra foto più bella.


Bomboniere con infusi o tè per stupire gli invitati




Che ne dici di preparare bomboniere con infusi personalizzati per i tuoi ospiti? Arancia, cannella, liquirizia, menta o camomilla. La scelta è davvero vasta. Una provetta di vetro metterà in risalto anche i colori sgargianti del preparato.


Preparato per dolci, biscotti o cioccolata calda




La vera novità del momento in fatto di bomboniere gastronomiche? Le bomboniere preparato per dolci. Si tratta sostanzialmente di un contenitore con all'interno tutti gli ingredienti per preparare in poche mosse dei deliziosi dolci fatti in casa.



Dosate gli ingredienti in polvere, indicate con un'etichetta il nome della ricetta, il contenuto del barattolo, ciò che andrà aggiunto al momento della preparazione e il procedimento da seguire. 
I vostri invitati non vedranno l'ora di mettersi ai fornelli!


E tu cosa ne pensi di queste gustosissime bomboniere gastronomiche?
Embed This

mercoledì 14 aprile 2021

Decorazioni primaverili e pasquali fai da te, tante idee facili e colorate!





Non è mai troppo presto per iniziare a pensare alle decorazioni pasquali fai da te, soprattutto per gli appassionati di questo genere di lavoretti. La Pasqua è una di quelle festività che rallegrano gli occhi con le sue decorazioni variopinte e non dimentichiamo il profumo di primavera!

Decorazioni pasquali fai da te: proposta elegante per un giorno speciale







Oggi vogliamo presentarvi una piccola guida, con la quale sarete in grado di realizzare dei lavoretti veramente facilissimi, per addobbare la casa nel pieno spirito festivo. La nostra prima proposta è segnato da un’elegante rappresentazione con un cesto in metallo, uova e tanti fiori.

Decorazioni pasquali fai da te con stoffa, cartoncini e fiori finti




Trovare l’ispirazione non è mai stato così facile! Provate a pensare a tutto quello che avete in casa e che potete riciclare. Non c’è soddisfazione più grande di quella di realizzare qualcosa con le proprie mani e dare vita a qualcosa di nuovo, che altrimenti andrebbe buttato oppure dimenticato in qualche cassetto.

Festone realizzato con del materiale riciclato




Cesto decorato con fiocchi, uova finti e una gallina in cartone





Fiocchi, cartoncini colorati, vari rametti da vecchi addobbi, fiori finti e farfalle, sono solo alcuni esempi. Una nuova tradizione si sta diffondendo anche in Italia, si tratta dell’albero di Pasqua. Tutto quello di cui avete bisogno per realizzarlo con il fai da te è reperibile molto facilmente.Addobbi colorati per allestire la sala da pranzo, un’idea davvero speciale



Basta fare un giro nel bosco vicino casa vostra e trovare dei rametti caduti al suolo. Per decorarlo si potrebbero utilizzare delle uova finte, dipinte e collocate sui rami. Per attaccarlo vi serve solo un filo. In alternativa, per coinvolgere anche i bambini, si potrebbero fare degli ovetti in cartapesta.


Segnaposto a forma di carota, realizzato con della carta colorata




La collocazione di questa composizione è di vostra scelta. Noi vi proponiamo alcune idee come centrotavola. Questo bellissimo lavoretto è perfetto per portare dentro casa un po’ di allegria e buon umore. Continuiamo con le nostre proposte con i segnaposto per allestire in modo personalizzato il tavolo.Segnaposto molto semplice, ma allo stesso tempo elegante




Come ogni festa che riunisce tutta la famiglia, anche i pranzi e le cene non mancano. Se vi piace avere tutto molto ordinato e sistemato, allora non potete tralasciare anche questo aspetto. Addobbare il tavolo permette di sperimentare nel modo più svariato le proprie capacità manuali.


Tavolo allestito e decorato in modo elegante e raffinato




Dunque via libera con i materiali come la stoffa, i cartoncini e i fiori. Nelle immagini proposte in questo articolo, prestiamo particolare attenzione all’utilizzo dei materiali naturali come il legno e i fiori.


Centrotavola con vasi di fiori profumati e ovetti come segnaposto

Per creare un’atmosfera ospitale, vi consigliamo di utilizzare dei fiori veri. Oltre a far apparire l’ambiente molto più fresco e colorato, donano anche un buon profumo di primavera. Per coloro che hanno dimestichezza con il fai da te, proponiamo di mettersi all’opera con l’ago e il filo.




Albero di Pasqua, una nuova tradizione per la festa più dolce





I lavoretti che si possono creare sono veramente infiniti. I coniglietti e gli ovetti in stoffa sono un “must”, per una casa addobbata per la Pasqua. Il feltro è un buon materiale se volete realizzare dei lavori originali. Avete bisogno di una sagoma, forbici, ovatta, ago e filo. Ritagliate la formina, riempite con dell’ovatta e cucite i bordini.


Festone realizzato con i rami e decorato con uova finte e pezzettini di stoffa




Come abbiamo detto, per realizzare alcuni di questi bellissime idee è possibile coinvolgere anche i bambini. Nelle immagini seguenti, vi proponiamo degli ovetti gialli, decorati con il pongo.


Il verde come accento è ideale per donare un pizzico di allegria




Come avete visto realizzare delle decorazioni pasquali fai da te non è mai stato così facile. Dovete solo pensare in modo creativo. Vi abbiamo mostrato diverse composizioni per allestire la tavola per il pranzo e la cena di Pasqua, come creare dei bellissimi segnaposto e diversi lavoretti con la stoffa e i cartoncini. Bisogna sempre ricordare che riciclare è meglio che buttare!

Embed This

lunedì 1 marzo 2021

Due minuti creativi per trasformare tante bottigliette di vetro in vasi da fiori super cool!

Il caldo è arrivato e voi come me avete acceso il ventilatore e riempito il frigo di bottigliette di acqua e bibite di ogni tipo (io sono una fan di tutte quelle vintage, dal chinotto alla gazzosa)?

Allora come me vi ritroverete con un sacco di vetro da smaltire…

Altolà!
Scegliete le bottiglie più belle, meglio se diverse tra loro e trasformatele in vasi per i vostri fiori, da tenere o regalare.
Un lavoro che richiede davvero pochi minuti e a costo zero.



Vi serviranno solo:

cinque o sei belle bottigliette di vetro
dello spago o raffia
una forbice
delle belle carte colorate





Lavate bene le vostre bottiglie, quindi mettetele a bagno in acqua calda per poter togliere facilmente le etichette (oppure utilizzate un apposito prodotto rimuovi etichette). Quindi asciugatele bene.



Per “incartare” le vostre bottiglie potete utilizzare della carta regalo, dei fogli di carta da origami, oppure, come ho fatto io, stampare da Pinterest dei bei pattern.





Misurate la parte centrale delle bottigliette, quindi ritagliate delle strisce dell’altezza giusta.
Arrotolatele intorno a ciascuna bottiglia e quindi annodatevi intorno lo spago.


I vostri vasi sono già pronti.
Bellissimi per un bouquet scomposto, infilando in ciascuna un fiore diverso, sono una bella idea anche per un pensiero ad un’amica.



Trovi tutte le nostre creazioni nelle stories su Instagram, ma dai un’occhiata anche al nostro canale Youtube e ricorda di iscriverti!

Embed This